FAQ

 

Cosa significa il nome Capsula Mundi?

Capsula Mundi sono due parole latine che richiamano l’idea delle trasformazioni che il nostro corpo compie viaggiando tra mondo animale, minerale e vegetale: i tre elementi chiave della vita sulla terra.

Di cosa è fatta Capsula Mundi?

Capsula Mundi sarà realizzata con un tipo di plastica derivata da sostanze organiche, a basso impatto ambientale.

Come la Capsula e il corpo del defunto interagiscono col terreno?

Il materiale con cui è realizzata la Capsula non impedisce la trasformazione naturale della sostanza organica, di cui siamo costituiti. Il processo di trasformazione porta alla mineralizzazione, grazie all'azione di microorganismi presenti nella terra. I minerali, costituiscono il nutrimento per il mondo vegetale e quindi per l’albero piantato sopra la Capsula.

Qual è la procedura per la sepoltura e come viene gestito il rigor mortis?

Il corpo viene inserito nella Caspula in posizione fetale prima del sopraggiungimento del rigor mortis, che si manifesta con tempi diversi da un individuo all'altro e che ha comunque la durata di alcune ore. La Capsula viene poi messa a dimora nella terra come un seme.

Le sostanze chimiche dovute alle cure mediche ricevute, possono in alcun modo danneggiare il terreno?

La destinazione del luogo per la sepoltura delle Capsule sarà scelta dopo un accurato esame del suolo, per evitare potenziali inquinamenti, specialmente delle falde acquifere. Gli alberi inoltre hanno il potere di depurare il suolo dall’inquinamento chimico.

Come si può localizzare l’albero del proprio caro nel bosco sacro?

Gli alberi non avranno nessun tipo di segno ma ognuno di essi sarà mappato con un sistema GPS per permettere alle persone di individuare facilmente l’albero del loro congiunto.

Come verrà protetta l’area del bosco?

Crediamo molto nel ruolo della comunità come garante e custode di questo luogo sacro, che sarà comunque regolamentato dalle leggi e dalle autorità locali.

Cosa accade se l’albero muore o se altri fenomeni meteorologici danneggiano il bosco sacro?

La gestione dell'area boschiva deve prevedere anche un servizio di mantenimento degli alberi e del terreno. Laddove dovesse morire un albero, ne andrebbe comunque ripiantato un altro della medesima essenza e nella medesima posizione.

Quanto tempo può essere conservata l'urna Capsula Mundi prima dell'utilizzo?

L'urna Capsula Mundi deve essere conservata in un luogo asciutto e in penombra. Se viene esposta alla luce può cambiare leggermente colore. Per questo l'urna ha una garanzia di 5 anni. Il processo di biodegradazione però inizia solo una volta a contatto con i batteri presenti nel suolo, per cui può essere conservata anche più a lungo.

Capsula Mundi puo’ essere usata anche per gli animali?

Capsula Mundi può essere declinata anche per accogliere gli animali e sicuramente affronteremo questo tema per i nostri piccoli amici, iniziando -anche qui- dalle urne per le ceneri.

Quando sarà disponibile e in quali paesi?

Al momento siamo partiti con le urne per le ceneri, mentre abbiamo ancora bisogno di tempo per approfondire i tests e i processi per la Capsula destinata al corpo del defunto. Le urne Capsula Mundi sono attualmente in vendita on-line nel nostro sito (si veda il menù SHOP qui sopra) e possiamo quindi spedirle in tutto il mondo!

Come si concilia la necessità di vasti spazi per i boschi con la carenza di aree libere nei pressi delle grandi città?

La mobilità non è più un grande problema, le aree per i boschi possono essere periferiche o anche fuori dai grandi centri abitati, purché collegate con i mezzi pubblici, in modo che siano per tutti facilmente accessibili.

Che tipo di albero può essere scelto?

Oltre agli alberi già naturalmente diffusi in quell’area, si può scegliere tra tante altre specie. Le uniche limitazioni sono date dalle condizioni del luogo: latitudine, clima e tipo di terreno.